THE POWER OF LOVE

Secondo uno studio pubblicato sul prestigioso British Medical Journal, il matrimonio è un elisir di lunga vita, a patto che funzioni. Gli studiosi dell’Università di Cardiff hanno dimostrato che, all’interno di una relazione stabile e felice, l’uomo conduce stili di vita più salutari grazie all’influenza della donna che in cambio aumenta il senso di sicurezza e l’autostima oltre a migliorare l’umore e il benessere psicologico.

Tuttavia gli scienziati non hanno dubbi: il matrimonio fa bene solo se funziona, altrimenti meglio soli.

Non sappiamo quale sia il segreto della felicità di una coppia, ma negli anni numerosi studi scientifici hanno dimostrato l’importanza di una appagante vita sessuale. Ad esempio, fare l’amore migliora lo stato di salute cardiovascolare perché è un vero e proprio allenamento per il cuore e, per lo stesso motivo, favorisce il dispendio energetico e quindi aiuta a mantenersi in forma e a combattere i chili di troppo. Tanti benefici ma a patto che alcuni ormoni siano in equilibrio: da una parte gli androgeni, ormoni del desiderio, il DHEA (meglio noto negli Stati Uniti come l’ormone della longevità), la dopamina e gli ormoni tiroidei; dall’altra la prolattina e la vasopressina che “spengono” i motori. “Ma al vertice della cascata di ormoni che accendono o spengono il desiderio, ossitocina ed endorfine sono il vero trait d’union tra piacere, benessere e maggiore efficienza del sistema immunitario – afferma Ascanio Polimeni, esperto di medicina antiaging.

ANTIFAME, ANTISTRESS, ANTIVIRUS: THE POWER OF LOVE

“Quando fare l’amore con la persona amata è associato a passione, gratificazione e piacere – afferma Polimeni – i suoi effetti sono evidenti sia sul metabolismo, per il consumo di calorie, sia sul sistema ormonale. Basti pensare che fare l’amore 2-3 volte alla settimana induce un consumo medio di circa 500 calorie e favorisce la produzione di ormoni che aiutano a mantenersi giovani e vitali: il testosterone, per esempio, che favorisce l’incremento della massa magra, gli estrogeni e la serotonina nella donna che controllano il senso di fame, e l’ossitocina, ormone responsabile delle passioni amorose e modulatore dell’ansia”. Al momento dell’orgasmo, quando ossitocina ed endorfine raggiungono il loro picco, l’azione anti-stress è al suo massimo: questi ormoni infatti riducono l’eccesso di cortisolo, l’ormone dello stress che abbassa le difese immunitarie, aumenta il rischio di patologie cardiovascolari e favorisce la depressione.

L’AMORE INFLUENZA FAME E UMORE

Fare l’amore almeno tre volte alla settimana con il proprio partner, infatti, aiuta a ridurre il rischio di infarto e ictus negli uomini di mezza età mentre, secondo uno studio irlandese, gli orgasmi sembra aiutino a combattere le infezioni perché aumentano fino al 20 per cento in più l’attività di difesa delle cellule, oltre a proteggere gli uomini più anziani dall’insorgenza del cancro alla prostata. Al contrario, come rivelano i ricercatori inglesi, se la relazione è infelice e la vita sessuale della coppia è ridotta o assente, aumenta il rischio cardiovascolare, le probabilità di soffrire di depressione e, per gli uomini aumenta il rischio di abbandonarsi a vizi dannosi per la salute, come il fumo o l’abuso di alcolici. Come mantenere attivo il desiderio sessuale? Secondo i sessuologi americani il caffè aumenterebbe la libido, mentre asparagi e cavoli, banane e fichi, salmone, frutti di mare e alghe marine aumenterebbero l`eccitazione.